Recensione Nerf Dart Tag Quick 16

2 Flares 2 Flares ×

image-783
A concludere la serie delle 3 recensioni delle nuove armi Dart Tag 2011 (Speedload 6, Swarmfire) oggi parliamo del nuovo fucile Nerf Dart Tag Quick 16.

Iniziamo con il dire che è un arma che verra commercializzata molto presto in America.
Le armi disponibili ai vari siti di settore per le recensioni sono complete di tutto (scatola, manuale, ecc) quindi è verosimile pensare che questo fucile sarà commercializzato (in America) in tempi brevi.

image-784
Come la Speedload 6 , questo fucile ha un caricatore “integrato”, a ricarica veloce laterale, che contiene fino a 16 colpi.

La prima cosa che si nota è la robustezza dell’arma. Impugnandola si nota subito che è più solida e costruita meglio delle Nerf precedenti: le plastiche sono migliori e le impugnature sono di maggior qualità.
Si conferma la sensazione che queste nuove armi sono costruite pensando anche agli adulti.

image-785
L’estetica è molto accattivamnte, con un look futuristico e colori giallo nero.
Come la Speedload, la Quick 16 è disegnata con l’ormai famoso Bumblebee Style (vedi qui).

Il caricatore è fisso e ha una forma “a banana”, dato anche il suo colore giallo :-)
Ospita Dart Tag e Whistler Dart. Non vanno i dardi Streamline, ovvero quelli a punta svasata che vanno nel Raider e Deploy.
Sul lato della banana :-) c’e’ una fessura dove si possono vedere i colpi che rimangono.

image-786
Caricare è semplice, basta spingere il proiettile nella fessura sul lato sinistro e il gioco è fatto.
E’ un sistema sicuramente più comodo del caricatore tradizionale.
Con questo nuovo tipo di arma, possiamo raccogliere i proiettili da terra e ricaricare in continuazione, non solo quando è finito il caricatore.
Molto comodo durante i combattimenti.

Il sistema di sparo è simile al Raider e per la gioia di tutti è presente anche il sistema di fuoco rapido, caratteristicoappunto del Raider.

image-787
Un paio di note negative
sono la mancanza di un carrello tattico per il montaggio di accessori lungo la canna e l’impossibilità di montare un calcio, dato che il cilindro che dovrebbe ospitarlo ha un diametro più grosso delle vecchie Nerf, rendendo impossibile montare i calci della Raider e della Recon.

In conclusione, è un arma davvero buona, la Nerf stà sicuramente facendo passi da gigante nel migliorarsi.

Qui di seguito una ricca galleria di immagini e subito sotto la video recensione

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=mN0-0bfAWxQ[/youtube]

Fonte: Urban Taggers

2 Flares Twitter 0 Facebook 2 Google+ 0 Email -- 2 Flares ×

Potrebbe interessarti anche...

19 Responses

2 Flares Twitter 0 Facebook 2 Google+ 0 Email -- 2 Flares ×