Blaster contraffatti. Anche Nerf deve affrontare questo problema.

1 Flares 1 Flares ×

Oggi parliamo di blaster contraffatti:

Affrontando l’argomento dei blaster contraffatti, ovvero imitazioni (falsi) di blaster Nerf, saltano in mente un paio di domande alle quali darò io risposta:

1) Ma sono uguali?

Esteticamente sono, a volte, molto simili, ma le plastiche con cui sono costruiti sono molto più povere e quindi, al primo colpo, si rompono. Inoltre, essendo meno raffinate nei meccanismi interni, si inceppano e si rompono molto più spesso delle Nerf originali.

2) Sono sicuri?

Essendo di importazione diretta dalla Cina, ci sono pochissimi (se non ZERO) controlli a livello di sicurezza. Con questi blaster c’e’ un concreto pericolo di farsi male dato che non c’e’ una multinazionale come la Hasbro a darci la sicurezza di controlli accurati che ci permettono di giocare in modo sicuro.

3) Dove si trovano?

In Italia trovate qualcosa nei mercati di paese, o in quelli organizzati settimanalmente nelle città. Li trovate anche in negozi piccoli e con giocattoli cinesi.

4) Quanto costano?

Costano ovviamente meno delle Nerf originali. Ma ne vale la pena?

Quindi, tirando le conclusioni, state alla larga da questi prodotti 😉

 

1 Flares Twitter 1 Facebook 0 Google+ 0 Email -- 1 Flares ×

Potrebbe interessarti anche...

39 Responses

1 Flares Twitter 1 Facebook 0 Google+ 0 Email -- 1 Flares ×