Recensione Air Zone 8 Dart Blaster Combo

1 Flares 1 Flares ×

Salve a tutti, sono ancora io, il vostro DjBradipo!
Prima di tutto, mi scuso per la mia settimana di assenza, causata da una gita scolastica a Strasburgo di 6 giorni. Faccio anche i complimenti ai nuovi blogger entrati nella grande famiglia di NerfItalia!   😀

So cosa vi state chiedendo: C’erano Nerf anche li? 😀

Beh, c’erano giusto un paio di Element EX-6 tarocco con delle molle potentissime e un paio di NiteFinder, niente di interessante.

Adesso però passiamo all’articolo che oggi vi propongo!  ➡

Oggi mi dilungherò un pò su un blaster molto interessante: l’Air Zone 8 Dart Blaster Combo.

Già il nome è abbastanza interessante!  :tounge:

image-4838

Qui sopra vediamo come il blaster si presenta nel suo imballaggio.

Il blaster in sè è molto simile ad una BuzzBee Tek 6, con l’unica differenza di avere un tamburo rotante di 8 colpi, un buon numero per un’arma così compatta!  😉

Il blaster inoltre presenta due carrelli tattici: uno posto nella parte superiore del blaster e l’altro nella parte inferiore. A differenza di una maverick, non ha un carrello tattico sulla leva di caricamento. 

Parlando di meccanica, ha una gittata di circa 10m, un sistema a cilindro fisso e un tamburo rotante, come già detto.  😉

Ma la cosa forse più interessante di questo blaster sono i suoi tre accessori dati in dotazione e agganciabili ai carrelli tattici: mirino, lancia-razzi e porta colpi.  😯

image-4839

Il primo accessorio che analizziamo sarà il mirino.

Di colore rosso, presenta una dimensione molto compatta e comoda. è agganciabile ai carrelli tattici ed è munito di due lenti alle estremità. Qui di seguito lo vediamo montato su uno Stampede ECS.  ➡ 

image-4840

Il secondo accessorio da analizzare è il porta colpi.

image-4841

Molto simile a quello di un Barrel Break, può contenere fino ad 8 colpi, tenuti molto bene dagli appositi alloggi. A differenza di quello del Barrel Break, si sviluppa non in lungo, ma con uno schema a forma di H, come la foto mostra.  😀

Di seguito, lo vediamo montato su uno Stampede ECS.  ➡ 

image-4842

Adesso passiamo all’accessorio più interessante: il lancia-razzi tattico!😯

image-4843

Vero e proprio blaster in sè, è abilitato a sparare razzi contenuti nella confezione. Anch’esso ha un cilindro mobile e il grilletto è quel piccolo bottone rosso sulla destra. è tanto compatto quanto innovativo: fa sempre comodo avere un colpo di riserva a portata di mano!  😉

image-4844

Osservando l’immagine della meccanica interna, notiamo soprattutto che è molto facile da convertire in modo che spari dardi. La tenuta d’aria del cilindro inoltre è quasi perfetta, mentre per la molla ha una vaga somiglianza ad una molla Maverick, quindi la gittata sarà di circa 9m. 

E adesso lo vediamo montato sul solito Stampede ECS.  :tounge:

image-4845

E adesso, se qualcosa non vi è chiara, eccovi una video recensione, compresa di test-shot!  ➡

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=RrqICdRVsKA&feature=player_embedded[/youtube]

E come ultima foto, eccovi il blaster con i suoi accessori montati!  😀

image-4846

Bene, per oggi è tutto!

💡 Alla prossima news!  💡

 

 

 

1 Flares Twitter 1 Facebook 0 Google+ 0 Email -- 1 Flares ×

Potrebbe interessarti anche...

21 Responses

1 Flares Twitter 1 Facebook 0 Google+ 0 Email -- 1 Flares ×